bubble6.jpg
_39A2738.jpg
Schermata 2018-05-08 alle 18.32.38.png
_39A1275.jpg
SUICIDE.jpg
0U8A6989alternativa.jpg
139A2510_small.jpg
bubble6.jpg

Art


Latest projects

SCROLL DOWN

Art


Latest projects

Latest exhibitions

matteo.jpg

Pensiero Stupendo #1 | Hawton Space June 2018

In un mondo articolato come quello configurato nel nostro secolo, anche l’identità e la sessualità confermano tale eterogeneità e il diritto di essere e palesarsi senza dover necessariamente finire in incasellamenti predefiniti e diventare materia di polemiche oggi sempre più sterili, discriminanti e regressive. Come spesso avviene, l’assetto  collettivo evolve mentre le istituzioni – tutte: politiche, religiose, sociali – restano indietro, incapaci di registrare i cambiamenti e la realtà di fatto nonché il diritto di ognuno di essere ed esprimere se stesso quando ciò non lede – come non lede! – la libertà e l’integrità altrui. 


Tales of humans in a landscape Imago Projects

La provincia americana è il punto di partenza... ma in realtà c’entra poco.
Io amo solo due cose al mondo:
gli esseri umani e tutto il resto.

Leggi l’intervista su Art Part of Cult/ure


Schermata 2018-07-24 alle 11.47.22.png

The Magnificent Seven | Punk Aristocracy 

Trenta scatti più uno tirato a 99 copie; tre nuclei iconografici; bianco e nero e colore che si alternano di immagine in immagine; bambini quasi adulti e adulti perennemente bambini; un groviglio di segni e stili appartenenti a epoche e generazioni diverse mixati e sovrapposti; il racconto di come anche i movimenti più eversivi del passato vengano lentamente assimilati e riadattati dall’establishment, poi venduti come prodotto di lusso. E la sessualità, il corpo, teatro di una rivoluzione silenziosa, quella contemporane

e così, stufi di tutto questo, stufi dell’imborghesimento arrivato coi milioni di sterline e/o di dollari, stufi del rock che viaggiava a studi di registrazione costosissimi, a tournèe milionarie, a producer, manager, uffici stampa d’ogni genere, stufi marci della macchina gigantesca ed inarrestabile ch’era diventato il music-business… beh stufi di tutto questo e di un rock ch’era diventato perfino “sinfonico” nasce il punk… e meno male.
— Michael Pergolani, dal testo introduttivo della mostra The Magnificent Seven / Punk Aristocracy

republique1.jpg

Paris, Place de la République, 2016

Nel Settembre del 2016, Massimo Scognamiglio porta in Francia, nel luogo simbolo di Parigi e di tutta la Francia, Place de la République, la sua performance/fotografica "Rebirth".

logo-limen.jpg

Nelle collezioni private e pubbliche

Opere di Massimo Scognamiglio sono presenti in collezioni private e pubbliche. L'ultima acquisizione da parte di un Museo è quella del Museo Limen di Vibo Valentia che ha acquisito un'opera del 2016

PdE.png

Venti anni di presenza nella scena dell'arte contemporanea

Fin dal 1998 Massimo Scognamiglio ha esposto in Gallerie private e spazi pubblici, dal Museo Pecci di Prato al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

punk_aristocracy4_0841.jpg

Il corpo fluido

Selected Exhibitions

  • 2018 - Hawton Space, Rome
    "Pensiero Stupendo" (part of the project Tales of humans in a landscape")

  • 2018 - Imago Projects - Photo Festival, Orbetello
    "Tales of humans in a landcape"

  • 2018 - Palazzo Velli Expo, Rome.
    "Atto Secondo", la collettiva di fotografia a cura della Takeawaygallery

  • 2017 - Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli Solo Exhibition
    Punk Aristocracy
    by Carlotta Monteverde

  • 2016 - Palazzo BUSCO Velli Solo Exhibition
    curated by Katy Spurrell & Nicolas Ballario

  • 2016 - Ex-Dogana Performance & photographs REBIRTH

  • 2016 - Paris, Place de la Républque Performance & photographs REBIRTH

  • 2016 - Takeawaygallery Solo Exhibition
    Punk Aristocracy curated
    by Carlotta Monteverde

  • 2012 - VARCO Pigneto
    Solo Exhibition AIDS NOT DEAD

  • 2005 Museo Pecci di PratoVideo Minuto
    Special event Solo Exhibition - "Visual thoughts on fashion magazine"

  • 1998 Palazzo delle Esposizioni Roma
    Collective Exhibition curated by Mariangela Shoether La Coscienza Luccicante

  • 1999 - Explorer Coffee Gallery Collective Exhibition curated by Gianluca Marziani

  • 1998 - Extra Gallery Solo Exhibition

My next project will be ‘bigger than life’, stay tuned!
— Massimo Scognamiglio
_39A2738.jpg

RADICAL Fashion


A radical approach to the world of fashion

RADICAL Fashion


A radical approach to the world of fashion

A radical and artistic approach to the world of fashion.
For advertising and editorial assignments write me a pvt msg

Schermata 2018-05-08 alle 18.32.38.png

Fashion Film


Fashion Film


UNDER - The short film

UNDER

A film by
Massimo Scognamiglio Studio & Irida Production
Directed by
Massimo Scognamiglio & Fabrizio Boni
With
Miriam Consoni & Sarah Jane
© 2017 Massimo Scognamiglio

 
_39A1275.jpg

Mindfull Portrait


A portrait is forever™

Mindfull Portrait


A portrait is forever™

Mindful Portrait commisions / Workshops & More

Ultime pubblicazioni ritratti editoriali

IMG_8827.jpg

Impression

Portrait of Riccardo Ruini - the most important 250 creatives in the fashion industry

22b0459fdaec7f8c38765f9baa316b8a.jpg

The Observer / The Guardian

Photo by Massimo Scognamiglio / Illustration by Eleanor Shakespeare

aldo-cazzullo-cover-metti-via-quel-cellulare-slider.jpg

Mondadori

Cover per l'ultimo libro "Metti giù quel cellulare" di Aldo Cazzullo e foto editoriali per IO Donna, Oggi, Corriere della Sera, Sette.

SUICIDE.jpg

MSS - La petite maison d'édition


Massimo Scognamiglio is the Publisher of The Magazine of Everything - undiscovered and unclassifiable contents & STUMP Magazine

MSS - La petite maison d'édition


Massimo Scognamiglio is the Publisher of The Magazine of Everything - undiscovered and unclassifiable contents & STUMP Magazine

The Magazine of Everything

Massimo Scognamiglio is the Creative Director and the publisher of two different magazine: The Magazine of Everything & Stump Magazine (not yet published).

The Magazine of Everything nasce come opera artistica prima ancora che come magazine tradizionale perché vuole negare l’intervento redazionale; tratta direttamente con gli artisti – fotografi, scultori e altri rappresentanti delle arti – ma con una regola: una volta che l’autore dà le sue opere ne perde il diritto di veto. Ovvero, esse vengono ricontestualizzate, sono costruite delle associazioni analogiche, subiscono modifiche con elementi sovrapposti, grafici, visivi, tipografici, e possono essere mixate con altre immagini, creando un nuovo concetto a partire dal materiale iniziale. Anche le mie sono soggette alla stessa violenza.Il primo numero è totalmente sperimentale, con una varietà di temi e di sequenze sorprendenti. Dai successivi comincio dal titolo e arrivo a capire cosa vuol esprimere il magazine solo dopo aver fatto questa serie di associazioni. A differenza di un atto politico, dove si parte da un corollario e lo si dimostra, il lavoro prende significato in un secondo tempo, in seguito al flusso di coscienza tra i vari lavori.

Buy your copy here!

STUMP Magazine
Soon on the newstands near you

 STUMP Magazine, work in progress

STUMP Magazine, work in progress

0U8A6989alternativa.jpg

Tokyo/ Snapshots


Focus on "Tokyo / Snapshots" published by Street Photography Magazine (September 2018)

Tokyo/ Snapshots


Focus on "Tokyo / Snapshots" published by Street Photography Magazine (September 2018)

THIS SECTION IS AN EXPERIMENTAL LAB


Enjoy pure creativity without limits

THIS SECTION IS AN EXPERIMENTAL LAB


Enjoy pure creativity without limits

139A2510_small.jpg

Latest from Instagram


Latest from Instagram


 
Schermata 2018-11-03 alle 10.13.09.png